TwitterFacebookGoogle+

Nonna e nipotina nel dirupo, ancora grave la bimba

Firenze – Sono ancora gravi le condizioni della bambina di 18 mesi ritrovata dai soccorritori ieri mattina, dopo aver passato la notte in un dirupo nei boschi di Reggello, in provincia di Firenze. La nonna aveva portato la bimba a fare una passeggiata e quando i soccorritori hanno trovato la piccola era in un grave stato di ipotermia. La bambina – spiegano fonti sanitarie dell’ospedale pediatrico Meyer dove e’ ricoverata – e’ viva, anche se in un quadro clinico di estrema gravita’. La nonna, invece, e’ ricoverata al policlinico universitario di Careggi per un trauma cranico e ferite varie subite in una caduta. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.