TwitterFacebookGoogle+

Nord Corea tende la mano agli Usa "stop sanzioni, negoziamo"

Seul – La Corea del Nord ha chiesto agli Usa e ai suoi alleati di mettere da parte la politica delle sanzioni e iniziare un negoziato per alleviare la tensione nella penisola. “La disponibilità al negoziato è la soluzione migliore rispetto all’imprudente pressione militare e la cooperazione è un cammino più utile rispetto al tentativo di rovesciare il regime”, ha affermato un portavoce della Commisione nazionale di Difesa, citato dall’agenzia ufficiale KCNA. E’ la prima volta quest’anno che la Corea del Nord allude alla possibilità di un dialogo con Washington dopo settimane di minacce e provocazioni, ripetuti lanci di satelliti, che secondo la comunità internazionale sono invece test balistici. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.