TwitterFacebookGoogle+

Nordcorea: Gentiloni, provocazione che minaccia la pace

(AGI) – Roma, 7 feb. – L’Italia condanna il lancio nordcoreano di un missile a lungo raggio. Esso, si legge in una nota del ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, “costituisce l’ennesima provocazione da parte della Corea del Nord, che a solo un mese di distanza da un test nucleare e’ tornata a violare apertamente le risoluzioni del Consiglio di Sicurezza, mettendo ancora una volta a rischio la pace e la sicurezza internazionali e regionali”. Gentiloni ha, inoltre, espresso l’auspicio per una reazione ferma della comunita’ internazionale, a partire dalla riunione straordinaria del Consiglio di Sicurezza convocata per oggi. (AGI)

.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.