TwitterFacebookGoogle+

Norvegia: sì della Chiesa luterana ai matrimoni religiosi gay

Oslo – La Chiesa luterana norvegese apre ai matrimoni religiosi gay. Lo ha deciso il sinodo norvegese, riunitosi a Trondheim, con un maggioranza di 88 voti su 115. La decisione e’ stata salutata dal sinodo con una standing ovation. Solo le Chiese di Svezia e Danimarca avevano finora preso una decisione analoga. “E’ un messaggio per le altre chiese – afferma Gard Realf Sandaker-Nielsen, leader del movimento per una Chiesa aperta – l’amore tra due persone dello stesso sesso deve essere riconosciuto in ambito religioso”. I matrimoni gay nella Chiesa luterana saranno possibili, dopo che il prossimo sinodo, previsto per il gennaio 2017, adottera’ il rito per le coppie omosessuali. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.