TwitterFacebookGoogle+

Novara: sigilli a centri massaggi a luci rosse gestiti da cinesi

(AGI) – Roma, 24 apr. – I Carabinieri di Novara hanno sottoposto a sequestro preventivo tutti gli 11 centri massaggi cinesi del capoluogo gaudenziano che in realta’ erano vere e proprie case di prostituzione. Le persone deferite all’A.G. Sono 39 per reati inerenti la violazione della “Legge Merlin”. Identificati 64 clienti provenienti da Novara e province limitrofe. Il volume d’affari annuo totale e’ stato stimato in circa 700mila euro in gran parte evasi al Fisco.(AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.