TwitterFacebookGoogle+

Novartis: multa di 48 milioni in Corea del Sud

Novartis si è vista infliggere una multa di 48 milioni di franchi in Corea del Sud per aver garantito sconti non autorizzati ai medici affinché prescrivessero suoi farmaci.

Il ministero della sanità di Seul ha anche sospeso per sei mesi la copertura assicurativa di due preparati del gruppo elvetico, Exelon e Zometa.

Contattata dall’ats Novartis ha confermato l’annuncio fatto dalle autorità coreane e ha deplorato il comportamento di dipendenti che non hanno rispettato le direttive interne. Diversi impiegati del gruppo sono stati rinviati a giudizio in Corea del Sud.

SDA-ATS

https://www.swissinfo.ch/ita/tutte-le-notizie-in-breve/novartis–multa-di-48-milioni-in-corea-del-sud/43139452#.WQHKW-dtZq0.facebook

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.