TwitterFacebookGoogle+

Nozze gay. Renzi promette: “Faremo una legge”

Nozze gay. Renzi promette: “Faremo una legge”Redazione-“Faremo una legge, non è una battuta ma la verità”. E’ questa la promessa del premier Matteo Renzi, espressa durante la sua visita nel bolognese

Ai  giornalisti che gli chiedevano cosa avrebbe fatto il governo in merito al conflitto che si è creato tra prefetture e sindaci dopo la circolare emanata da Angelino Alfano in cui si richiede di annullare tutte trascrizioni dei matrimoni gay contratti all’estero, il Presidente del Consiglio ha garantito che presto verrà fatta una legge che possa regolarizzare le unioni civili.

La sua promessa non è rimasta inascoltata. Subito, infatti, Mara Carfagna è intervenuta attraverso una nota per ricordare come sia stata Forza Italia a evidenziare “un vuoto legislativo” sui matrimoni gay all’estero, “che il Parlamento ha l’obbligo di riempire quanto prima con una buona legge sulle unioni civili, equilibrata e quanto più possibile condivisa”.

-10 ottobre 2014-

Share Button

Original Article >>

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.