TwitterFacebookGoogle+

Nubifragio a Roma, trade allagate e rami caduti

(AGI) – Roma, 4 set. – Allagamenti e alberi caduti: questa la situazione a Roma e nell’hinterland, che ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco, dopo il nubifragio del primo pomeriggio. Strade allagate soprattutto nella zona sud della Capitale, nel quartiere Eur e sul litorale. Due rami sono caduti su altrettante vetture: il primo caso e’ avvenuto in via Monte Pertica, nel quartiere Prati, dove nell’auto vi erano due persone, soccorse dal 118; il secondo episodio si e’ verificato nel piazzale della stazione di Castel Fusano, dove e’ stato soccorso un uomo. A Ostia, un albero e’ caduto sulla strada creando problemi alla viabilita’. Quattro cuccioli di pastore maremmano sono stati invece messi in salvo dai vigili del fuoco a Pomezia, trovati prima che fossero travolti dalla forte pioggia in un canale di bonifica dell’Agro Pontino. La pertubazione continuera’ nella giornata di sabato al centro-nord. I temporali assumeranno anche carattere violento e persistente specie su parte delle regioni centrali Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende quello diramato nella giornata di ieri . I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticita’ idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticita’ consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it). .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.