TwitterFacebookGoogle+

Nuvola Fuksas pronta, portera' a Roma 300 milioni anno – FOTO

Roma, 20 lug. – Otto anni di lavori (la meta’, se si considera lo stop di quattro anni),trecento milioni di investimento e una marea di polemiche ad accompagnare la realizzazione di un’opera che, per ammissione dello stesso amministratore delegato di Eur Spa, Enrico Pazzali, “puo’ piacere o non piacere, ma ora c’e’ ed e’ pronta a collaborare alla crescita di Roma”. La ‘Nuvola’ di Fuksas e’ finalmente ultimata, ma non sara’ operativa prima di meta’ del 2017. “I lavori si sono conclusi il 30 giugno” dice , “ma i collaudi richiederanno altri sei, otto mesi e da quel momento saremo pronti a metterla al servizio della citta’”. L’ambizione e’ dichiarata: fare concorrenza alle altre citta’ italiane, ma soprattutto alle metropoli europee, per il turismo congressuale.

Guarda le FOTO

Un giro d’affari che, se accalappiato, puo’ portare a Roma “a regime, 300mila persone e tra i 220 e i 290 milioni di euro l’anno”. ‘A regime’ significa fra cinque anni, e gia’ sono in agenda due grandi appuntamenti: il congresso mondiale degli avvocati che dovrebbe radunare circa seimila persone e quello dei chirurghi dell gomito e della spalla. Resta il nodo dell’accoglienza: la ‘Nuvola’ sorge in un’area semiperiferica della citta’, raggiunta dalla linea B della metropolitana e lungo uno degli assi portanti della viabilita’ capitolina, quel viale Cristoforo Colombo su cui gia’ si riversa buona parte del traffico proveniente dalle aree sud e a sud della citta’. La messa vendita di Lama, l’imponente albergo da quattrocento camere proprio a ridosso del centro congressi, deve ancora essere definita e Pazzali non si sbilancia sulla base d’asta, ne’ sui tempi. Di fatto quella che sembrava dovesse diventare un’altra eterna incompiuta di Roma ora e’ completata e dopo una lunga serie di annunci a vuoto, Eur Spa e Condotte hanno voluto mostrarla ai giornalisti quasi tre mesi prima della data fissata per l’inaugurazione, il 29 ottobre. (AGI) Uba

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.