TwitterFacebookGoogle+

Nuvole e piogge sabato e domenica, a Pasquetta il tempo migliora

Il tempo a Pasqua potrebbe tradire i programmi all’aria aperta, con nuvole e piogge a offuscare la festività, ma la tradizionale gita fuori porta a Pasquetta dovrebbe essere salva. Ecco le previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare.

  • Venerdì 14

    • Nord – Nubi in deciso aumento nel corso della mattinata su gran parte del settore con possibilità di locali deboli piovaschi associati e qualche rovescio dal pomeriggio a ridosso dei rilievi alpini centro-orientali e su quelli appenninici
       
    • Centro e Sardegna – Nuvolosità irregolare, a tratti intensa sulle aree tirreniche ed appenniniche peninsulari, in temporanea attenuazione durante le ore pomeridiane; iniziali condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso altrove; seguirà un graduale aumento della nuvolosità con possibilità di qualche sporadico piovasco pomeridiano tra Marche ed Abruzzo; in serata nuove ed estese velature lambiranno le coste occidentali della Sardegna
       
    • Sud e Sicilia – Addensamenti compatti al mattino su Molise occidentale e regioni tirreniche della penisola con qualche innocuo piovasco sulla Campania settentrionale, in temporaneo miglioramento durante le ore pomeridiane; iniziali condizioni di ampio soleggiamento sulle restanti aree peninsulari, ma con nuvolosità in intensificazione dalla tarda mattinata su Puglia, Basilicata e Calabria ionica con possibilità di occasionali locali deboli piovaschi, in decisa attenuazione dalla sera; condizioni di bel tempo sulla Sicilia con transito di deboli velature. 
       
    • Temperature – Minime in lieve calo su arco alpino, regioni tirreniche centro-settentrionali peninsulari, Umbria e Campania; in tenue rialzo sulla Pianura padano-veneta centro-orientale, coste del Friuli, Sardegna, Puglia, Basilicata tirrenica, Calabria e Sicilia settentrionale; stazionarie altrove. Massime in leggero rialzo su Liguria, Toscana settentrionale, bassa Campania, Basilicata, Puglia salentina, Calabria e Sicilia settentrionale; in lieve flessione al nord, resto del centro e Sicilia meridionale; senza variazioni di rilievo sul resto del Paese
       
    • Venti – Deboli dai quadranti occidentali sulle regioni tirreniche, con locali rinforzi sulla Sardegna; deboli di direzione variabile sul resto del territorio, con prevalenza del regime di brezza lungo le coste
       
    • Mari – Da poco mossi a mossi mare e canale di Sardegna, Tirreno centro-meridionale, Stretto di Sicilia e basso Ionio; generalmente poco mossi o quasi calmi i restanti bacini
       
  • Sabato 15
    • Nuvolosità compatta in rapida intensificazione al centro-nord con associate deboli precipitazioni dalla mattinata a prevalente carattere di rovescio o temporale, più diffuse inizialmente sul Triveneto, e poi, dal pomeriggio, su Emilia-Romagna, Marche, Umbria ed Abruzzo; in serata deciso miglioramento al settentrione. Ampie velature al meridione, con addensamenti compatti su Campania e Molise
       
  • Domenica 16
    • Cielo molto nuvoloso o coperto al centro-sud peninsulare e Sicilia settentrionale con associati deboli rovesci e temporali sparsi, più diffusi al meridione, sulle regioni adriatiche e, dalla tarda mattinata, anche su Triveneto e Romagna; durante il pomeriggio graduale miglioramento sul settore tirrenico centrale, in estensione serale a gran parte del meridione peninsulare; ampio soleggiamento e scarsa nuvolosità altrove
       
  • Lunedì 17 e Martedì 18
    • Lunedì residue nubi compatte al mattino sulla Sicilia settentrionale con rovesci temporaleschi associati, ma in successivo rapido miglioramento; condizioni di bel tempo altrove, con transito di innocue nubi alte e sottili al centro-nord ed ulteriori annuvolamenti più significativi su Friuli-Venezia Giulia e rilievi del Triveneto, che potranno dar luogo a isolati piovaschi. Martedì nuvolosità diffusa su Triveneto e regioni tirreniche centro-settentrionali della penisola con deboli fenomeni associati; cielo sereno o velato altrove.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.