TwitterFacebookGoogle+

Obama accoglie mano tesa di Trump, "colpito dalle sue parole"

Washington – Barack Obama accoglie la mano tesa di Donald Trump, neoeletto alla casa Bianca, che aveva invitato l’America a superare le divisioni evidenziate in questa campagna elettorale. “Dobbiamo ricordare – ha detto il presidente uscente – che siamo prima di tutto una squadra sola: americani, patrioti e vogliamo il meglio per questo paese. L’ho sentito dire dal signor Trump ieri sera e sono stato colpito dalle sue parole: servono rispetto delle istituzioni, del nostro modo di vivere, della legge e per il prossimo. Spero – ha aggiunto Obama – che (Trump) manterrà questo spirito durante la transizione”

Obama ha quindi confermato il suo impegno per una “transizione coronata da successo” nel passaggio di poteri da lui al suo successore. “Tra noi vi sono differenze ma otto anni fa ve ne erano tra me e il presidente Bush, e il suo team fu molto professionale nel lavorare a una transizione tranquilla. Ho chiesto al mio team di seguire quell’esempio, affinché vi sia una transizione di successo per il presidente eletto”. “La transizione pacifica – ha sottolineato Obama – è una pietra miliare della nostra democrazia”. 

Obama e la Casa Bianca 2.0, la prima transizione digitale

Infine un tributo alla sconfitta Hillary Clinton. “Sono orgoglioso di Hillary, non potrei esserlo di piu'”. Quella di Clinton, ha aggiunto, è stata “una carriera fantastica di segretario di Stato. La sua nomination alle primarie e’ stata storica. Sono convinto che lei e Bill faranno un grande lavoro per gli americani e per tutto il mondo”.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.