TwitterFacebookGoogle+

Obama, neri uccisi non casi isolati, e' grave problema

Washington – Il ripetersi di episodi di cittadini di colore uccisi dalla polizia mostra l’esistenza di un “grave problema” e non si tratta di “casi isolati”. Lo dice il presidente Usa, Barack Obama commentando la morte di Alton Sterling in Louisiana e di Philando Castile in Minnesota per mano delle forze dell’ordine. Secondo Obama, “quello che e’ chiaro e’ che non si tratta di incidenti isolati”, ma “sintomi di una sfida piu’ ampia nel nostro sistema della giustizia criminale”. Per il presidente Usa, che ha commentato su Facebbok, esistono “disparita’ razziali evidenti nel sistema anno dopo anno” e quello che e’ accaduto “e’ il risultato di una mancanza di fiducia che esiste tra i tutori della legge e troppe delle comunita’ di cui sono al servizio. Ammettere che abbiamo un serio problema non contraddice il nostro rispetto per la maggior parte degli agenti di polizia”, ha concluso Obama. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.