TwitterFacebookGoogle+

Obama: tifo Renzi, resti a prescindare da referendum

Roma – “Tifo per Matteo Renzi, resti a prescindere dal risultato del referendum”. Il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, non poteva essere piu’ chiaro, incontra il premier italiano alla Casa Bianca, a un mese e mezzo dal voto del 4 dicembre, e afferma: “Renzi sta portando avanti riforme coraggiose. Noi sosteniamo il referendum per un sistema politico piu’ responsabile: puo’ aiutare il Paese”. Obama, preoccupato “per gli eccessi di populismo” nella Ue, si schiera con Renzi anche in chiave europea: “Con le sue riforme ha mantenuto la parola nei confronti dell’Unione”. Sui migranti Obama punta il dito contro i Paesi piu’ egoisti: “L’Italia ha salvato migliaia di vite nel Mediterraneo. Ha mostrato una leadership in Europa. Italia, Grecia e Germania non possono sostenere tutto il peso dei migranti. Se c’e’ solidarieta’, le responsabilita’ devono essere condivise da tutta la Ue”. Contro Trump e Putin, Obama usa parole durissime: “Il fatto che il candidato repubblicano alla Casa Bianca, Donald Trump, elogi e ammiri il Presidente russo, Vladimir Putin, e’ inedito”. Per Obama “Putin continua a sostenere il brutale Assad e il risultato e’ ora sotto gli occhi di tutti”.

REFERENDUM: OBAMA, RENZI RESTI A PRESCINDERE DA RISULTATO
Il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, non vuole interferire sul risultato del referendum italiano del 4 dicembre, ma lancia un messaggio chiaro: “Io tifo per Matteo Renzi, resti a prescindere dal risultato”. Per Obama “Renzi sta portando avanti riforme coraggiose. Noi sosteniamo il referendum per un sistema politico piu’ responsabile: puo’ aiutare il Paese”.

ITALIA-USA: OBAMA, RENZI HA DIMOSTRATO DI ESSERE UN LEADER
“Matteo Renzi ha dimostrato di essere un leader. Non potrei avere un amico migliore. Matteo rappresenta una nuova generazione di leader non solo in Italia, ma nella Ue e nel mondo”. Per Obama, che si e’ anche rivolto alla popolazione terremotata di Amatrice, “l’Italia e’ un alleato straordinario”.

MIGRANTI: OBAMA A UE, ITALIA E GRECIA NON ABBIANO TUTTO PESO
“Italia, Grecia e Germania non possono sostenere tutto il peso dei migranti. Se c’e’ solidarieta’, le responsabilita’ devono essere condivise da tutta la Ue”. Obama ha piu’ volte elogiato l’Italia per quello che sta facendo nel Mediterraneo con l’operazione Sophia e ha offerto l’aiuto degli Stati Uniti e della Nato ai Paesi di frontiera: “Dobbiamo sentire cio’ di cui hanno bisogno per poterli aiutare”. Il Presidente Usa aggiunge: “Dobbiamo evitare il traffico di esseri umani. L’Italia e’ la responsabile principale per avere salvato migliaia di vite nel Mediterraneo. Ha mostrato una leadership in Europa”.

UE: OBAMA, RENZI CON LE RIFORME HA MANTENUTO LA PAROLA
“Renzi con le sue riforme ha mantenuto la parola” nei confronti della Ue e ha creato “un sistema economico sostenibile”. Lo afferma il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, alla Casa Bianca. Obama e’ preoccupato “per gli eccessi di populismo” nella Ue.

UE: OBAMA, INVERTIRE CRESCITA LENTA O PERDITA GENERAZIONALE
“In Europa c’e’ una crescita lenta, in alcuni casi c’e’ addiruittura una contrazione. Se non si invertiranno questi dati, c’e’ il rischio che si possa perdere una generazione che non riesce ad accedere al mercato del lavoro”. Lo afferma il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, che elogia il lavoro di Draghi alla Bce.

USA 2016: OBAMA, INEDITO TRUMP CHE AMMIRA PUTIN
Il fatto che il candidato repubblicano alla Casa Bianca, Donald Trump, elogi e ammiri il Presidente russo, Vladimir Putin, e’ “inedito”. Lo afferma il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, che invita gli altri esponenti repubblicani a prendere le distanze. Obama ha sottolineato il sostegno di Putin “al brutale Assad” e l’eccessiva aggressivita’ russa in Ucraina e GeorgiaUSA 2016:

OBAMA, TRUMP LA SMETTA DI LAMENTARSI
Contro Trump, Obama aggiunge: “Non ho mai visto nella mia vita, o nella storia politica moderna, alcun candidato presidenziale cercare di screditare le elezioni e il processo elettorale in corso, prima del voto”. A Trump che ipotizza elezioni truccate, Obama risponde: “Non mostra il carattere che deve avere un Presidente. La smetta di lamentarsi”.

IRAQ: OBAMA, A MOSUL BATTAGLIA LUNGA, MA SCONFIGGEREMO ISIS
“A Mosul la battaglia sara’ lunga, ma alla fine riusciremo a cacciare l’Isis da questi territori e li sconfiggeremo”. Lo afferma sull’Iraq il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama.LIBIA:

OBAMA, SOSTENIAMO GOVERNO DI UNITA’ NAZIONALE
“Continuiamo a sostenere il Governo di unita’ nazionale che vuole espellere l’Isis dalla Libia”. Lo ha affermato il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, sul Governo libico di Serraj.(AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.