TwitterFacebookGoogle+

Obesità, attività fisica protegge il cuore più della dieta

Londra – L’attività fisica migliora la salute cardiovascolare più di quanto faccia la dieta. Fare più esercizio, infatti, riduce il rischio di malattie cardiovascolari in modo piu’ efficace rispetto a un tipo di alimentazione a basso contenuto calorico. Almeno questo è quanto emerso da uno studio dell’Università di Granada (Spagna), pubblicato sulla rivista Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Diseases. Lo studio e’ stato condotto sui topi obesi a cui è stato fatto seguire un programma di esercizi aerobici intervallati con esercizi anaerobici. Ebbene, dai risultati è emerso che questo programma di attività fisica è in grado di migliorare la salute cardiovascolare piu’ di una dieta restrittiva, riducendo del 30 per cento la quantita’ di cibo consumato. In altre parole, anche se l’ideale e’ combinare dieta ed esercizio fisico, le persone obese potrebbero trarre beneficio anche solo dall’attivita’ fisica senza per forza ridurre drasticamente le quantità di cibo consumato. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.