TwitterFacebookGoogle+

Ognuno di noi e' circondato da 'nuvola' batteri unica

(AGI) – Washington, 23 set. – Ognuno di noi e’ circondato da
una “nuvola” di milioni di batteri diversa da quella degli
altri. E’ lo stesso corpo ad emetterla e ognuna di esse e’
cosi’ specifica che potrebbe permettere di identificare le
persone. Queste, in estrema sintesi, le conclusioni di uno
studio della University of Oregon (Usa), pubblicato sulla
rivista PeerJ. Lo studio ha coinvolto 11 persone, tenute chiuse
in una camera sigillata per 4 ore e con l’aria pompata
attraverso un filtro per evitare eventuali contaminazioni. I
ricercatori hanno analizzato campioni delle “nuvole” di batteri
emessi. “Ci aspettavamo – ha detto James Meadow, uno dei
ricercatori – di essere in grado di rilevare il microbioma
umano nel’aria intorno a una persona, ma siamo rimasti sorpresi
di scoprire che e’ possibile identificare la maggior parte
degli occupanti solo campionando la loro nuvola microbica”.
Questi risultati potrebbero essere utili sia nello studio dei
meccanismi di diffusione delle infezioni che nelle indagini
forensi. (AGI)

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.