TwitterFacebookGoogle+

Olimpiadi, 50enne inglese invade la pista con il tutù rosa

Un 50enne inglese approfitta di una pausa nella gara per irrompere in pista e mettere in scena la sua singolare esibizione.

Margherita Conte – Sab, 24/02/2018 –

Lo streaker più famoso del mondo colpisce ancora. Mark Roberts ha fatto irruzione durante una gara di pattinaggio delle Olimpiadi con indosso soltanto un tutù rosa e la scritta sul petto “Peace + Love”.

Le Olimpiadi in Corea del Sud non sono solo medaglie e cerimonie. Tra i tanti momenti divertenti c’è l’irruzione in pista di Mark Roberts, il 50enne inglese che si definisce streaker, aggettivo che sta ad indicare la pratica esibizionista che consistere nell’irrompere, completamente nudi, in un luogo pubblico, in particolare nell’ambito di manifestazioni pubbliche con molto pubblico. E, come si vede nel video pubblicato su Instagram, è proprio questo che ha fatto Roberts.

Durante una pausa nella gara dei mille metri di speed skating, il 50enne ha saltato la balaustra, si è spogliato ed è rimasto con addosso solo un tutù rosa e la scritta sul petto “Peace + Love”. È la 562esima volta che l’inglese si esibisce in questo modo. In un’occasione precedente aveva spiegato il perché: “In uno stadio ci sono anche 65mila persone, e quanto ti vedono vanno completamente fuori di testa. È semplicemente assurdo”. L’esibizionista ci tiene però anche a precisare che non interrompe mai durante la gara, ma mette in scena lo spettacolo prima o dopo.

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/olimpiadi-curioso-fuori-programma-irrompe-pista-tut-rosa-1497986.html

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.