TwitterFacebookGoogle+

Omicidio Varani, resta in carcere Marco Prato

Roma – Resta in carcere Marco Prato, il pr di eventi gay arrestato con Manuel Foffo per l’omicidio di Luca Varani avvenuto il 4 marzo scorso in un appartamento al Collatino. Lo ha deciso il tribunale del riesame di Roma che, accogliendo la richiesta del pm Francesco Scavo, ha respinto l’istanza con la quale l’avvocato Pasquale Bartolo, difensore di Prato, sollecitava la concessione degli arresti domiciliari. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.