TwitterFacebookGoogle+

Operazione antiterrorismo a San Pietroburgo

Mosca – I servizi di sicurezza russa, Fsb, stanno conducendo una operazione speciale in un condominio a San Pietroburgo, al fine di arrestare alcune persone, inserite nella lista dei ricercati federali per presunta affiliazione a gruppi armati illegali, operanti nella regione del Caucaso settentrionale. Lo riporta la Tass che cita il servizio stampa dell’Fsb.

Secondo i primi testimoni, l’operazione e’ in corso in una palazzina sul Leninsky Prospekt, da dove si sono udite anche due esplosioni e colpi di arma da fuoco dopo le quali e’ uscito del fumo dalle finestre di un appartamento. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.