TwitterFacebookGoogle+

Orrore a Mazara, sgozzata giovane coppia 

Trapani – E’ un giallo a Mazara del Vallo la morte di una giovane coppia massacrata in un edificio della periferia della città del Trapanese. I corpi di due coniugi, Angelo Cannavò di 28 anni e Rita Decina di 25 anni, sono stati ritrovati nel pomeriggio nel quartiere popolare di Mazara 2. Il rinvenimento e’ avvenuto all’interno di una palazzina, tra il piano terra ed il terzo piano. L’uomo riporta un taglio alla gola e su entrambi i corpi sono stati ritrovati segni di violenza. Le indagini vengono eseguite dalla squadra mobile della Polizia di Stato mentre la Procura di Marsala ha aperto un fascicolo, affidato al sostituto Giulia D’Alessandro, per duplice omicidio. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.