TwitterFacebookGoogle+

Palio di Siena, la Lupa fa il bis

Siena – La Lupa fa il bis della corsa di Luglio con lo stesso fantino Jonathan Bartoletti detto Scompiglio e la cavallina Preziosa Penelope. Una coppia che anche questa volta a dimostrato di essere la più forte tra tutti le partecipanti. Un risultato condizionato anche dalla mossa nel corso della quale la rivalità tra Aquila, tra le favorite, e la Pantera ha pesato non poco sul suo equilibrio dando vita ad un vero e proprio rodeo. Le contrade sonostate chiamate tra i canapi dal mossiere Fabio Magni nel seguente ordine. Nicchio. Civetta, Giraffa, Aquila, Pantera, Drago, Bruco Leocorno, Lupa e Tartuca di rincorsa. Dopo un paio di mosse non valide il via. In testa è scattato il Nicchio, Civetta Drago, Giraffa.Ma alla difficile curva del Casato è andato in prima posizione il Drago, seguito dalla coppia della Lupa e della Giraffa. Il Drago ha condotto in testa nel terzo giro fino a qualche metro prima della curva di San Martino quando la Lupa l’ha sorpassato dall’interno. La Lupa è andata a vincere nonostante la reazione del Drago che però non ce l’ha fatta a rimontare.Una vittoria comunque meritata. Un cappotto che era nell’aria nel quale i lupaioli speravano. Per la Lupa si tratta della 36° vittoria. E’ il primo degli anni duemila. L’ultimo nel 1997 è stato della Giraffa. Ma un cappotto con la stessa coppia risale al 193 6 con il fantino Fernando Leoni detto Ganascia e il cavallo Folco. Grande la festa dei contradaioli. La Lupa prima della vittoria di Luglio aveva dovuto aspettare 27 anni. Evidentemente la fame di vittoria c’era ancora.(AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.