TwitterFacebookGoogle+

Pantani: Pm chiede archiviazione. La mamma, "ora e' guerra"

(AGI) – Rimini, 5 set. – Archiviare l’inchiesta bis sulla morte del ciclista Marco Pantani. Questa la richiesta che il procuratore capo di Rimini, Paolo Giovagnoli, secondo quanto riportato da alcuni media, ha avanzato al gip. “Aspettavo solo questo dopo aver visto l’indifferenza del procuratore. Sentenza chiusa, ora inizia la guerra”, commenta su Facebook Tonina Pantani, mamma del ciclista romagnolo, che venne trovato morto nel residence ‘Le Rose’ di Rimini il giorno di San Valentino del 2004. La famiglia del ‘Pirata’, convinta che l’ex campione fosse stato in realta’ ucciso, aveva fatto riaprire le indagini con un esposto ma la Procura ha riscontrato l’assenza di terzi coinvolti nella vicenda, ribadendo cosi’ come Pantani sia rimasto vittima di un mix di farmaci e cocaina. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.