TwitterFacebookGoogle+

Papa: bagno di folla ad Harlem, poi incontra figli immigrati

(AGI) – New York, 25 set. – Calorosa accoglienza per Papa Francesco ad Harlem, popoloso sobborgo di New York dove, dopo un vero bagno di folla, ha raggiunto la scuola elementare e media “Our Lady Queen of Angels” per incontrare bambini e famiglie di immigrati in prevalenza di origine messicana. La scuola fa parte di un circuito di sei scuole cattoliche situate nei quartieri disagiati di Harlem e del South Bronx, che sono finanziate e gestite dalla fondazione caritativa cattolica “Partnership”, in stretta collaborazione con l’Arcidiocesi di New York. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.