TwitterFacebookGoogle+

Papa: in Usa e' massima allerta, preoccupano lupi solitari Isis

(AGI) – Washington, 15 set. – Negli Stati Uniti e’ massima allerta in vista della visita del Papa. “Stiamo monitorando con estrema attenzione ogni possibile minaccia contro il Papa”, ha dichiarato il presidente della commissione sulla Sicurezza Interna della Camera della Rappresentanti, il texano Mike McCaul, segnalando che il principale rischio e’ rappresentato da “lupi solitari” ispirati dall’Isis. “Abbiamo sventato un piano di attacco”, ha detto ieri alla Abc McCaul, riferenodosi con tutta probabilita’ all’arresto del 15enne di Filadelfia “ispirato dall’Isis” che pianificava un attacco contro il Pontefice. La sei giorni americana di Papa Francesco cominicera’ il 22 settembre da Washington, dove sara’ ricevuto alla Casa Bianca, guidera’ una parata papale e fara’ un’apparizione pubblica al Capitol. McCaul ha spiegato di essere stato agiornato dai Servizi Segreti “in un contesto classificato” sulla visita del pontefice e sulle principali sfide in tema di sicurezza. “Sono preoccupato”, ha ammesso il deputato del Texas. “Il Papa e’ una persona molto appassionata. Gli piace stare in mezzo alla gente e cio’ comporta dei rischi dal punto di vista della sicurezza. Ma saremo molto vigili- ha assicurato – nel protegerlo”. Il direttore dei Servizi Usa, Joseph Clancy, e’ stato Roma in vista della visita del Papa in Usa, per studiare le misure di sicurezza vaticane e creare sinergie. La polizia di New York lavorera’ in contatto con i Servizi Segreti a stelle e strisce e con la Guardie Svizzere quando il 25 settembre il Papa si spostera’ nella Grande Mela per parlare alle Nazioni Unite, visitare Ground Zero e celebrare la messa a Madison Square Garden. Per la sua visita a Central Park, sono previsti controlli anche con barche ed elicotteri mentre saranno dispiegate forze anti sommossa, sensori contro le radiazioni, cani anti-esplosivo e cecchini. Molte strade e autostrade saranno chiuse al traffico. Per la citta’ di Filadelfia, in particolare, dove si prevede un raduno di un milione e mezzo di persone per sentire il Papa, le misure saranno senza precedenti. Buona parte della citta’ sara’ transennata e sara’ controllato il traffico in uscita ed in entrata. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.