TwitterFacebookGoogle+

Papa: ringrazia credenti qualunque religione per aiuto ai deboli

(AGI) – Philadelphia, 26 set. – Nel Parco dell’Indipendenza di Philadelphia, Papa Francesco ha voluto pubblicamente “ringraziare tutti coloro che, qualunque sia la loro religione, hanno cercato di servire il Dio della pace costruendo citta’ animate dall’amore fraterno, prendendosi cura del prossimo nel bisogno, difendendo la dignita’ del dono divino della vita, in ogni sua fase, difendendo la causa dei poveri e dei migranti”. “Troppo spesso – ha osservato Francesco sempre rivolto ai paerecianti all’incontro interreligioso – quanti hanno bisogno del nostro aiuto sono incapaci di farsi sentire”. “Voi – ha concluso il Papa – siete la loro voce, e molti tra voi hanno lealmente permesso al loro grido di essere ascoltato. Con questa testimonianza, che spesso incontra forte resistenza, voi ricordate alla democrazia americana gli ideali per i quali essa e’ stata fondata, e che la societa’ viene indebolita ogni volta e dovunque l’ingiustizia prevale”. (AGI)
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.