TwitterFacebookGoogle+

Pasqua: Codacons, +3% consumi, su tavole 31,5 milioni uova

Roma – In aumento la spesa delle famiglie per le festivita’ di Pasqua. Lo afferma il Codacons, che ha realizzato una indagine sulla propensione all’acquisto da parte dei cittadini durante il prossimo periodo pasquale. In occasione delle feste pasquali i consumi alimentari delle famiglie cresceranno del 3% rispetto allo scorso anno, secondo il Codacons. Protagoniste le specialita’ della tradizione: uova di cioccolato, colombe e l’immancabile agnello, per un giro d’affari complessivo che superera’ quota 1 miliardo di euro, in crescita di circa 30 milioni di euro rispetto al 2015. “La tradizione ancora una volta vince e le famiglie hanno deciso di imbandire le tavole senza tagliare gli acquisti – dice il presidente del Codacons, Carlo Rienzi – Sono infatti in arrivo nelle case degli italiani oltre 31,5 milioni di uova di cioccolata e circa 27 milioni di colombe, producendo un giro d’affari solo nel settore dolciario superiore quest’anno ai 400 milioni di euro”. (AGI) .

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.