TwitterFacebookGoogle+

Patriarca Antiochia, mondo indifferente a dramma di Aleppo

Varsavia – “In questi tre anni il mondo e’ stato un semplice spettatore della tragedia di Aleppo”. E’ la denuncia del patriarchia di Antiochia e di tutto l’Oriente che ha accusato il mondo di indifferenza di fronte al dramma vissuto dalla citta’ siriana. “Portiamo nel nostro cuore la ferita della chiesa ortodossa d’Antiochia e dei paesi di questa terra”, ha detto Giovanni X parlando all’accademia cristiana di Varsavia dove gli e’ stata conferita la laurea honoris causa “Portiamo nel cuore il dolore della citta’ di Aleppo che aspetta ancora dopo tre anni il ritorno dei religiosi rapiti – ha aggiunto riferendosi ai vescovi di Aleppo, Youhanna Ibrahim della chiesa ortodossa siriana e Boulos Yazigi della chiesa ortodossa greca rapiti ad Aleppo durante una missione umanitaria nell’aprile del 2013 – in questi tre anni il mondo e’ rimasto un semplice spettatore di questa tragedia”. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.