TwitterFacebookGoogle+

Paura e caos all'aeroporto di Orly, ucciso un uomo

Un uomo è stato ucciso all’aeroporto parigino di Orly dopo che aveva sottratto la pistola di un agente di sicurezza. Alle 8,30 l’uomo ha aggredito un militare dell’operazione ‘Sentinelle’ e gli ha sottratto l’arma di ordinanza, poi si è rifugiato all’interno di un negozio dello scalo dove è stato colpito a morte.

 

Il traffico aereo è stato sospeso e tremila persone sono state sgomberate dal Terminal sud, teatro della sparatoria. Alcuni voli sono stati spostati Roissy, Tre militari dell’operazione ‘Sentinelle’ che erano sul posto sono sotto choc e sono stati assistiti dal personale medico. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.