TwitterFacebookGoogle+

Paura in un hotel a Milano, 15 in ospedale per il monossido

Una fuga di monossido di carbonio ha portato all’evacuazione questa mattina dell’Hotel Marconi di via Filzi, vicino alla stazione centrale di Milano. Sul posto sono intervenuti numerosi mezzi della polizia locale, dei vigili del fuoco e del 118. All’interno della struttura erano presenti poco più di 140 persone al momento dell’allarme, scattato dopo che una bimba francese di 10 anni, in vacanza con la famiglia a Milano, si è sentita male. Una trentina di persone sono state medicate sul posto, di cui 15 accompagnate in ospedale per accertamenti, tra cui la famiglia francese, ricoverata al Niguarda in codice giallo.

Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev – Agi

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.