TwitterFacebookGoogle+

Paura per un cargo spaziale russo fuori controllo, "puo' cadere Terra"

(AGI) – Mosca, 29 apr. – Il Centro di controllo dei Voli spaziali (Ccve) russo ha perso i contatti con una navicella spaziale senza equipaggio lanciata martedi’ verso la Stazione Spaziale Internazionale, per portare rifornimenti. Il Progress M-27M,, che e’ fuori controllo, starebbe precipitando verso la Terra, secondo quanto riferito da una fonte anonima vicina alla missione. “Ha cominciato la discesa e non ha un altro posto dove andare”, ha detto la fonte evocando la possibilita’ che frammenti della navicella finiscano sul nostro pianeta, “e’ assolutamente fuori controllo”. Per le prossime ore e’ attesa una dichiarazione ufficiale dell’agenzia spaziale russa. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.