TwitterFacebookGoogle+

Paura su volo Algeri-Marsiglia, ma è falso allarme

Algeri – Il volo AH1020 della compagnia aerea algerina Air Algerie diretto a Marsiglia e che inizialmente era stato dato per scomparso dopo aver dichiarato un problema tecnico all’altezza dell’isola spagnola di Minorca, e’ in realta’ tornato indietro ed e’ atterrato ad Algeri. A lanciare l’allarme il sito FlightRadar 24 che aveva per primo dato la notizia della scomparsa del Boeing 737 dai radar salvo poi aggiungere che la copertura delle acque a largo dell’Algeria non e’ delle migliori.

Secondo una fonte dell’aeroporto internazionale di Algeri tutti i passeggeri sono in buona salute e non si e’ verificato alcun incendio nella parte posteriore dell’aereo, come ipotizzato da alcuni media. In precedenza, diversi organi di stampa internazionale avevano ipotizzato che il velivolo – Boeing 737 datato di 14 anni e consegnato nell’aprile del 2002 – fosse precipitato in mare dopo “essere scomparso dai radar” e aver “dichiarato lo stato di emergenza”. Il velivolo con 123 posti a sedere era partito da Algeri alle 13 e 30 e l’arrivo allo scalo francese era previsto per le 16. La compagnia Air Algerie ha emesso un comunicato stampa affermando che “l’aereo ha avuto un problema tecnico dopo circa 30 minuti di volo, ha invertito la rotta ed e’ atterrato all’aeroporto di Algeri per le riparazioni necessarie.”  (AGI)
 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.