TwitterFacebookGoogle+

Pedofilia: Papa vara legge per rimuovere vescovi negligenti

CdV – Papa Francesco ha varato oggi una nuova legge che prevede la rimozione dei vescovi e superiori religiosi che non hanno agito in modo responsabile davanti a denunce di abusi sessuali compiuti da eccelesiastici sottoposti alla loro autorità. Il Motu proprio non riforma il canone 193 del Codice di Diritto Canonico che già contempla la possibilità della rimozione ma prevede una procedura molto semplice e rapida per applicarlo nei casi di negligenza.

In merito, il portavoce del Papa, padre Federico Lombardi, ha anche precisato che in quanto si applica una legge vigente “non si pone questione di retroattività o meno”.

“D’ora in poi – ha scandito – la procedura per l’applicazione del canone 193 è quella stabilita dal motu proprio pubblicato oggi. Si era parlato della costituzione allo scopo di un nuovo tribunale presso la Congregazione della Fede, competente sui “delictya graviora”, ma il Papa non ha voluto aumentare il carico di lavoro di questo dicastero (il cui prefetto Muller perlatro non si era dimostrato entusiasta dell’iniziativa) e ha deciso di affidare le istruttorie ai quatto dicasteri da cui dipendono i cosidetti ordinafri: quella dei vescovi per i presuli latini, quella Orientale per i capi delle chiese di rito orientali, quella dell’Evangelizzazione dei popoli per i vescovi dei territori di missione e quella dei religiosi per i superiori religiosi. La decisione finale sulla rimozione resta comunque del Papa, che ha costituito (presso di sè e no presso uno dei dicasteri della Curia Romana) un “apposito Collegio di giuristi” che lo assisterà nel prendere tale decisione definitiva. “Si può prevedere che tale Collegio sia costituito da cardinali e vescovi”, ha detto il portavoce, padre Federico Lombardi. (AGI)

http://nr.news-republic.com/Web/ArticleWeb.aspx?regionid=6&articleid=65854739&source=facebook

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.