TwitterFacebookGoogle+

Pedofilia: violentava la sorellina di 8 anni a Palermo, arrestato

Palermo – Un giovane di 24 anni residente in provincia di Palermo abusava della sorellina di 8 anni: per questo è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale continuata da agenti Polizia di Stato della Squadra Mobile, diretta da Rodolfo Ruperti. L’indagato si era trasferito di recente a Milano dove è stato rintracciato dagli investigatori e trasferito nel carcere di San Vittore. I fatti sono avvenuti ad aprile, quando erano stati immediatamente denunciati dai genitori. Il 24enne è indagato anche per detenzione di immagini pedopornografiche. I gravi indizi raccolti, nel corso dell’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Palermo, hanno portato il Gip ad emettere il provvedimento restrittivo. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.