TwitterFacebookGoogle+

Pensioni: Damiano, ecco come flessibilita' fa risparmiare

(AGI) – Roma, 26 set. – “La flessibilita’ nel sistema pensionistico fa risparmiare: se si fa un calcolo corretto, nel caso di uscita a 62 anni anziche’ a 66, il costo dell’anticipo per i primi 4 anni di una pensione penalizzata dell’8% sara’ largamente compensato dai risparmi cumulati nei successivi 18 anni, con un risparmio del 4,22%”. Lo afferma Cesare Damiano, presidente della Commissione Lavoro della Camera. “Il calcolo – spiega Damiano – e’ semplice: basta considerare la speranza di vita media (uomo-donna) che l’Istat calcola di 84 anni. La differenza tra 84 e 62 e’ appunto di 22 anni: 4 di costo e 22 di risparmio. Quando parliamo di pensioni non possiamo limitarci a calcoli che si fermano ai primi anni, secondo una logica di cassa, ma occorre fare delle proiezioni: solo in questo modo si puo’ parlare di sostenibilita’ del sistema che, con la nostra proposta, viene irrobustita”. “Il Governo non deve temere i niet dell’Europa perche’ non vogliamo cancellare la riforma Fornero, ma correggerla e consolidarne gli effetti finanziari. In valori assoluti la spesa per una pensione anticipata di 4 anni e decurtata dell’8% e’ di 348.263 euro, mentre la pensione intera a 66 anni ha un costo di 363.554 euro: abbiamo preso a riferimento una retribuzione lorda pari al dato medio Ocse per l’Italia di un dipendente privato a tempo pieno, che e’ pari a 24.250 euro annui, equivalenti ad un netto mensile di 1.429 euro per 13 mensilita’ nel caso di un lavoratore senza carichi familiari”, conclude Cesare Damiano. (AGI)
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.