TwitterFacebookGoogle+

Pensioni: Uila, si' a part-time agevolato da rendere strutturale

(AGI) – Roma, 14 apr. – “La flessibilita’ in uscita non puo’ essere a carico delle future pensioni, che saranno gia’ esigue. Per questo apprezziamo che il Governo abbia reso finalmente operativa la possibilita’, per chi si avvicina alla pensione, di ridurre l’orario di lavoro senza danni alla futura pensione. Riteniamo pero’ fondamentale che tali misure siano rese al piu’ presto strutturali ed estese in modo universale”.
Il segretario generale della Uila-Uil, Stefano Mantegazza, commenta cosi’ la firma, da parte del Ministro del lavoro Giuliano Poletti, del decreto sul cd. part-time agevolato. Un provvedimento grazie al quale i dipendenti privati, che entro il 31 dicembre 2018 maturano i requisiti per la pensione di vecchiaia, potranno dimezzare il proprio orario di lavoro, compensando la decurtazione della retribuzione con i contributi a carico del datore che saranno versati direttamente nelle loro busta paga.
“Una maggiore flessibilita’ in uscita e’ indispensabile anche per incentivare il necessario ricambio generazionale nelle aziende.Questa norma, dunque, oltre a essere utile in se’, indica la strada giusta da percorrere” prosegue Mantegazza. “Bisogna infatti lavorare per rafforzare gli strumenti a sostegno dell’uscita anticipata dal lavoro; da un lato rendendo strutturali queste soluzioni affinche’ vengano utilizzate anche da quelle lavoratrici che rischiano di esserne escluse e, dall’altro, immaginando anche l’intervento del welfare privato a sostegno del pubblico”.(AGI)
Bru

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.