TwitterFacebookGoogle+

Per pagare divorzio Johnny Depp vende Basquiat

Washington – Nel bel mezzo del suo tormentato divorzio da Amber Heard, Johnny Depp mette all’asta le nove tele dell’artista americano Jean-Michel Basquiat che fanno parte della sua multi-milionaria collezione d’arte. Lo fa sapere la casa d’aste Christie’s. Le tele sono quasi tutte datate 1981, l’anno in cui il giovane e sfortunato artista passò dalla clandestinità della ‘street art’ a diventare un’osannata stella planetaria. Appassionato dell’opera di Basquiat, Depp colleziona da almeno 25 anni le sue opere, ma quelle in vendita sono state acquistate nel corso degli anni ’90. “Nulla puo’ sostituire il calore e l’immediatezza della poesia di Basquiat, la sua opera vivrà molto al di lù del suo respiro”, ha detto Depp a Christie’s. Amber Heard, che pretende un vitalizio di 50mila dollari al mese, e la star dei Pirati dei Caraibi sono stati sposati appena 15 mesi e non avevano fatto alcun accordo pre-matrimoniale. La coppia ha presentato le carte di divorzio in California, uno Stato la cui legge prevede che si dividano solo le proprieta’ accumulate durante il periodo dell’unione. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.