TwitterFacebookGoogle+

Perché Mattarella non ha ancora dato l'incarico a Giuseppe Conte?

Sergio Mattarella si prende una pausa si riflessione. Dopo una giornata culminata con l’indicazione da parte di Luigi Di Maio e Matteo Salvini del nome di Giuseppe Conte come futuro presidente del Consiglio, il Capo dello Stato ha deciso di non procedere subito con il conferimento dell’incarico ma di convocare al Quirinale per domani mattina i presidenti di Camera e Senato, Roberto Fico ed Elisabetta Casellati, cui aveva dato un mandato esplorativo nelle scorse settimane, per informarli degli sviluppi della situazione e ascoltare le loro valutazioni.

Al Quirinale, infatti, giudicano irriguardoso nei loro confronti prendere decisioni prima di averli nuovamente consultati. Durante i colloqui con le delegazioni di M5s e Lega i due leader hanno fatto a Mattarella il nome di Giuseppe Conte, mentre non hanno anticipato nessun nome di possibile ministro.

A Di Maio e Salvini il Capo dello Stato ha fatto presente le preoccupazioni per i segnali di allarme sui conti pubblici e sui risparmi dei cittadini. Inoltre il Presidente ha ricordato l’importanza cruciale del ruolo che la Costituzione assegna al presidente del Consiglio con l’articolo 95.

Tale articolo, ha ricordato Mattarella, prevede che il premier diriga la politica generale del Governo e ne sia responsabile. deve inoltre mantenere l’unità di indirizzo politico ed amministrativo, promuovendo e coordinando l’attività dei ministri. Su queste osservazioni il Presidente avrebbe trovato il consenso di M5s e Lega.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.