TwitterFacebookGoogle+

Petrolio: Mosca,formalizzare decisione su congelamento produzione

(AGI) – Mosca, 14 mar. – Le nazioni produttrici di petrolio potrebbero firmare un accordo per la stabilizzazione della produzione, anche perche’ in assenza di una decisione formale sul congelamento della produzione (come deciso ai livelli di gennaio 2016) causerebbe una maggiore volatilita’ sul mercato. Lo ha dichiarato il ministro dell’Energia russo Aleksandr Novak, come riporta la Tass. “Se la decisione (sul congelamento della produzione) non verra’ formalizzata, emergera’ incertezza sul mercato e comportera’ una maggiore volatilita’”, ha spiegato Novak da Teheran. “E’ al vaglio l’opzione che venga firmato un documento o una dichiarazione comune dei paesi”, ha aggiunto. (AGI)
Ruy/Tig

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.