TwitterFacebookGoogle+

Picierno a Camusso: tu eletta con tessere false

(AGI) – Roma, 29 ott. – “Sono rimasta molto turbata dalle parole di Camusso che dice oggi a qualche giornale che Renzi e’ al governo per i poteri forti. Potrei ricordare che la Camusso e’ eletta con tessere false o che la piazza e’ stata riempita con pullman pagati, ma non lo faro'”. Lo ha detto Pina Picierno, eurodeputata del Pd, questa mattina ad Agora’, su Rai Tre. Piu’ tardi Picierno ha corretto il tiro. “Non era mia intenzione lanciare accuse. Se le mie affermazioni hanno dato questa impressione, mi dispiace”. “Rispetto il sindacato e il popolo della piazza – ha spiegato l’esponente Pd – ma altrettanto rispetto chiedo nei confronti di chi pensa che la sinistra sia cambiamento e riforme e anche nei confronti dell’attuale governo a cui e’ stata data la fiducia dal Parlamento. E non certo dai ‘poteri forti'”. La Cgil ha replicato con una nota. “Siamo indignati per le parole dell’eurodeputata del Pd, Pina Picierno. Potremmo dire che l’onorevole Picierno dice delle falsita’ e delle sciocchezze, forse figlie di una fase di nervosismo e di tensioni, essendo il tesseramento della Cgil certificato. Potremmo dire – prosegue la nota del sindacato – che non ha argomenti di merito e poco rispetto per le centinaia di migliaia di persone che, con grande voglia di partecipazione, hanno dato vita alla straordinaria manifestazione di sabato scorso. Potremmo, ad esempio, parlare delle primarie in Campania. Potremmo dire tutto questo e altro ancora ma, come si usa adesso, non lo faremo”. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.