TwitterFacebookGoogle+

Pier Luigi, il fattore umano

Non si può negare che, nelle ultime 48 ore, il Pd sia stato dolorosamente al centro dell’informazione televisiva (e non solo). A1l’inizio i tg si dedicavano con evidente soddisfazione allo scontro tra Renzi e Fassina, cioè alla caduta di stile del sindaco segretario, seguita dalla reazione puntigliosa del vice.  Poi, purtroppo, è arrivato il fattore umano Bersani a oscurare la tra-ma di veri o supposti intrighi correntizi. Un tempo c’erano le Botteghe Oscure; ora è tutto talmente sovraesposto che è perfino ridicolo ipotizzare altri misteri. Ma nemmeno il più cinico retroscenista poteva immaginare che a Bersani toccasse ancora una volta fare da scudo umano agli scossoni politici e personali interni al Pd, stavolta addirittura a rischio della vita. E’ successo, con l’effetto di rendere evidente a tutti (tranne a qualche teppista del web) la generosità di un uomo che, da un bollettino medico all’altro, abbiamo riscoperto come un bene comune della politica, sul quale per fortuna potremo ancora contare. Maria Novella Oppo(L’Unità 7 gennaio)

Original Article >> http://donfrancobarbero.blogspot.com/2014/01/pier-luigi-il-fattore-umano.html

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.