TwitterFacebookGoogle+

Pisapia a Viva l'Italia e gli altri appuntamenti in agenda

  • Giuliano Pisapia a Viva l’Italia – I rapporti all’interno del centrosinistra, con il Pd concentrato sul congresso per l’elezione del segretario ma anche con i fuoriusciti che hanno dato vita Mdp. E poi, la legge elettorale ancora al ‘palo’ in Parlamento, i capilista bloccati previsti dall’Italicum e soprattutto le prospettive dell’ambizioso progetto di federare le forze di centrosinistra, obiettivo di Campo progressista. Senza tralasciare grandi temi come l’Europa, la giustizia e le riforme, la questione sociale e le misure per contrastare la crisi. Di questo si parla alle 16 con Giuliano Pisapia ospite a ‘Viva l’Italia’, il format video di Agi.
  • Terremoto Centro Italia – Il presidente del consiglio Paolo Gentiloni presiede alle 11 a Palazzo Chigi una riunione con i presidenti delle Regioni colpite dal terremoto (Nicola Zingaretti – Lazio, Luca Ceriscioli-Marche, Catiuscia Marini – Umbria, Luciano D’Alfonso -Abruzzo), il presidente della Protezione Civile, Fabrizio Curcio e il commissario per la ricostruzione, Vasco Errani, per fare il punto sulla situazione delle città colpite dal sisma.
  • Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella alla presentazione del progetto: ‘La legalità per lo sviluppo sociale ed economico del Paese’, alla Luiss.-
  • Politica

Dl Minniti al Senato, si profila fiducia sul maxiemendamento.

Ue, Boldrini incontra capi missione europea per 60 anni Trattati.

  • Economia

Istat, fatturato e ordini industria.

– Sole 24 Ore, audizione di Fossa su situazione del gruppo.

– Mediaset, audizione di Confalonieri all’Agcom.

– Enel, audizione in Commissione Finanze della Camera

– Welfare, presentazione dell’index Pmi con Poletti

– Fed, Yellen interviene a New York

  • Esteri

Francia, la moglie di Fillon davanti ai giudici che devono decidere se incriminarla per i lavori fittizi.

Brexit, il Parlamento scozzese vota per autorizzare la First minister Nicola Sturgeon a chiedere referendum per secessione.

 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.