TwitterFacebookGoogle+

Pm, disastro ferroviario e omicidio colposo

Trani – La procura di Trani ha aperto un’inchiesta sulla tragedia dello scontro fra i due treni nelle campagne tra Andria e Corato. Gia’ stamani il procuratore aggiunto Francesco Giannella e il pm di turno Simona Merra si erano recati sul posto e oggi si e’ appreso che i reati ipotizzati, al momento a carico di ignoti, sono omicidio colposo plurimo e disastro ferroviario. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.