TwitterFacebookGoogle+

Ponte Chiasso, sacerdote sorpreso alla frontiera con 51mila euro nascosti in valigia

120545568-b4dd3480-5dba-4daa-8353-ee7e5cfe8648Il religioso, un bosniaco di 72 anni, stava entrando in Italia a bordo di una Volkswagen Passat: ai controlli aveva detto di avere con sé poco meno di 10mila franchi svizzeri. Sequestrati 20mila 500 euro.

Un sacerdote è stato bloccato alla frontiera con la Svizzera mentre tentava di passare con 51mila euro in contanti. I militari della guardia di finanza di Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, nel corso dei controlli per contrastare al valico turistico di Como-Brogeda, hanno scoperto e sanzionato il religioso 72enne, di nazionalità bosniaca, che a bordo di una Volkswagen Passat tentava di entrare nel territorio italiano assicurando ai finanzieri di trasportare poco meno di 10mila franchi svizzeri.

Le Fiamme gialle hanno poi effettuato un più accurato controllo che ha consentito di scoprire all’interno della valigia, occultate tra i vestiti, due buste contenenti 50mila franchi svizzeri suddivisi in banconote di vario taglio e altri 2mila 700 euro, per complessivi 51mila euro non dichiarati. Il 50 per cento del denaro trasportato illecitamente (ovvero quello eccedente i 9mila 999 euro) è stato sequestrato immediatamente, per un importo di 20mila 502 euro.

http://milano.repubblica.it/cronaca/2015/01/30/news/ponte_chiasso_sacerdote_tentava_di_varcare_la_frontiera_con_51mila_euro_in_contanti_nella_valigia-106127837/

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.