TwitterFacebookGoogle+

Post anti-rom del presidente leghista del Copasir

Milano – In partenza per la Romania dall’aeroporto bergamasco di Orio al Serio, il presidente del Copasir (il Comitato parlamentare di controlli sui servizi segreti), Giacomo Stucchi, ha fotografato più volte una coppia con un bimbo piccolo di apparente etnia Rom. Le immagini dei suoi compagni di viaggio – al bambino e’ stato oscurato il volto – sono state pubblicate sul profilo facebook del parlamentare leghista. “In partenza da Orio al Serio per Bucarest. Compagnia low cost, vera low cost”, ha commentato Stucchi, aggiungendo l’hashtag ‘#nuoveesperienze’. Le foto ritraggono i tre prima sul bus aeroportuale poi a bordo del velivolo della compagnia ‘Blue air’. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.