TwitterFacebookGoogle+

Posta foto su ciglio Grand Canyon, poi precipita da 120 metri

Miami – Una donna e’ precipitata per 120 metri ed e’ morta, poche ore dopo aver postato una foto sul ciglio del Grand Canyon, in Arizona. La 35enne Colleen Burns, un’escursionista in vacanza dalla Florida, stava passeggiando con alcuni amici sul South Kaibab Trail quando e’ accidentalmente scivolata lungo un costone. Appena tre ore prima della tragedia Coleen, direttrice regionale del marketing di Yelp!, aveva postato su Instagram una foto che la ritraeva seduta sull’orlo di un precipizio con un commento: “Che vista!”. L’incidente, stando al racconto di un’amica, e’ avvenuto quando la donna ha inavvertitamente messo un piede fuori dallo stretto sentiero per far passare un uomo. A quel punto e’ inciampata ed e’ caduta all’indietro giu’ dal canyon. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.