TwitterFacebookGoogle+

Precipita da balcone mentre aiuta un amico e muore nel Catanese

(AGI) – Catania, 9 lug. – Un uomo di 59 anni, Salvatore Chiodo, e’ morto mentre stava compiendo piccoli lavori domestici nell’abitazione di un amico a Capomulini, frazione a mare di Acireale. Per cause ancora sconosciute l’uomo improvvisamente e’ precipitato dal balcone sul quale stava lavorando, riportando gravi lesioni. Trasportato in ospedale e’ morto poco dopo l’arrivo. Sulla dinamica dell’incidente gli agenti del Commissariato di Acireale, hanno compiuto degli accertamenti per escludere innanzitutto la presenza di un cantiere aperto sul luogo. Nessun ponteggio, in effetti, e’ stato trovato. Si e’ trattato quindi di un incidente domestico. La vittima inoltre non sarebbe precipitata da un’altezza considerevole. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.