TwitterFacebookGoogle+

Precipitano sul Monte Rosa, morti tre alpinisti svizzeri

Roma – Tre alpinisti svizzeri componenti di una cordata di sei persone sono morti questa mattina dopo essere precipitati dal Colle Gnifetti, sul Monte Rosa, dopo il cedimento – a quanto pare – di una cornice di neve su cui la cordata stava passando. I tre sono precipitati per 800 metri. Illesi e recuperati dal soccorso alpino valdostano-piemontese gli altri tre componenti del gruppo. Le tre salme saranno invece recuperate successivamente, in condizioni di massima sicurezza per gli operatori perche’ sono possibili altri distacchi. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.