TwitterFacebookGoogle+

Prende a calci migranti: Twitter si scatena contro Petra Laszlo, "miserabile"

(AGI) – Roma, 9 set. – Petra Laszlo, l’operatrice tv ungherese che ha preso a calci i profughi in fuga dalla polizia ha indignato il mondo intero. E su Twitter gli utenti sono scatenati. La donna lavorava per la tv ungherese N1 legata al partito di estrema destra Jobbik ed e’ stata immediatamente licenziata. Da ieri pomeriggio, quando le immagini sono state diffuse, sul social network si susseguono commenti irritati e sarcastici contro la cineoperatrice. “Lei e’ la feccia dell’umanita’”, “non basta il licenziamento, catapultatela in una discarica”, “spero brucerai all’Inferno, sei marcia nell’animo”, “sei una miserabile, quello che hai fatto e’ disgustoso”: questi i commenti piu’ moderati.

VIDEO: l’operatrice sgambetta un padre con la figlia e una bambina

In Italia, accanto agli insulti, ci sono anche commenti sarcastici: “il mio umore era perfetto, poi sei arrivata tu con i tuoi jeans 2004 e la tua miserabile esistenza a rovinarmi la serenita’”, “per colpa tua non mangero’ piu’ salame ungherese… e non sara’ affatto facile”, “questa mattina mi sono svegliato con una voglia. Ho scoperto dopo di cosa: prendere a calci Petra Laszlo”, “… e insomma, qualche donzella che vada a corcare di mazzate Petra Laszlo ce l’abbiamo?”, “quindi questa Petra Laszlo sgambettava la gente come un Nelson dei Simpson qualunque?”, “candidiamo l’operatrice ungherese per il centro della difesa del Real Madrid”, per chiudere con un napoletanissimo “sei la sfaccimm’ dell’umanita’”. (AGI)

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.