TwitterFacebookGoogle+

Presidenza Trump, il toto-nomine per Casa Bianca

Roma – Donald Trump, dopo il successo elettorale, è al lavoro per dare vita alla squadra di governo che lo affiancherà per i prossimi quattro anni alla Casa Bianca. Di fronte alla ridda di voci e di nomi intensificatasi nelle ultime ore, il neopresidente ha preso posizione con un ‘tweet’: “E’ in corso un processo molto pianificato, sto decidendo sul governo e su molte altre posizioni. Sono l’unico a conoscere chi saranno i finalisti”. Praticamente certe, al momento, due caselle: Reince Priebus, 44 anni, avvocato e presidente del Republican National Committee, il comitato che coordina l’attività politica del Gop (Grand Old Party), sarà il capo di gabinetto della Casa Bianca. Per il posto di consigliere politico e stratega della presidenza è stato indicato il 62enne editore conservatore, Stephen Bannon. Per i posti chiave nel prossimo esecutivo Usa sono in corsa diverse personalità dell’establishment repubblicano, uomini d’affari, esperti di sicurezza e intelligence.

ESTERI:

Segretario di Stato, tra gli aspiranti alla guida della politica estera Usa troviamo:

– Newt Gingrich, 73 anni, ex presidente repubblicano della Camera dei rappresentanti

– Bob Corker, 64 anni, senatore del Tennessee e presidente della Commissione esteri

– John Bolton, 67 anni, diplomatico conservatore, fu ambasciatore all’Onu con George W. Bush presidente

ECONOMIA

Ministro del Tesoro:

– Tom Barrack, 69 anni, immobiliarista, vecchio amico di Trump e tra i principali finanziatori della sua campagna

– Jamie Dimon, 60 anni, amministratore delegato di JPMorgan Chase

– Steven Mnuchin, 53 anni, banchiere e produttore cinematografico, responsabile raccolta fondi per Trump

– Jeb Hensarling, 53 anni, deputato del Texas e presidente della Commissione finanze della Camera

DIFESA

Segretario alla Difesa:

– Jeff Sessions, 69 anni, senatore dell’Alabama, evangelico, consigliere di Trump in campagna elettorale

– Stepen Hadley, 69 anni, gia’ consigliere per la Sicurezza nazionale con George W. Bush

– Michael Flynn, 58 anni, gia’ funzionario della Dia, l’agenzia militare di intelligence

– Kelly Ayotte, 48 anni, avvocato, senatrice del New Hampshire, componente della Commissione per la sicurezza interna

GIUSTIZIA

Attorney general, ministro della Giustizia:

– Rudolph Giuliani, 72 anni, ex sindaco repubblicano di New York, fautore della politica di “tolleranza zero”

– Chris Christie, governatore del New Jersey, candidato alle primarie repubblicane battuto da Trump

– Pam Bondi, 50 anni, la bionda ministra della Giustizia della Florida, discussa per aver fermato le indagini sull’istituto di istruzione privato in campo immobiliare, Trump University

AMBIENTE

Ministro dell’Interno, che si occupa di territorio e ambiente:

Sarah Palin, 52 anni, ex governatrice dell’Alaska, esponente del Tea Party e nota per le sue posizioni anti-ecologiste

 

 

SICUREZZA INTERNA

Homeland Security, analogo al nostro ministero dell’Interno:

Joe Arpaio, 84 anni, sceriffo di Maricopa County in Arizona, deciso a utilizzare il pugno di ferro contro l’immigrazione illegale.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.