TwitterFacebookGoogle+

Prete pedofilo, polizia indaga

Si cercano eventuali vittime di un ex sacerdote tedesco che ha soggiornato un anno nel canton Turgovia.
La polizia turgoviese cerca eventuali vittime di un ex prete, attualmente oggetto di un procedimento penale in Germania per atti sessuali con minorenni. Il 52enne tedesco avrebbe infatti soggiornato nel canton Turgovia tra il 1994 e il 1995.

L’uomo – come indicato dalla polizia – era stato dimesso dallo stato clericale nel 2008, dopo aver compiuto atti sessuali con fanciulli. L’indagato ha tuttavia continuato a spacciarsi per un prete e si è così conquistato la fiducia di membri del clero e famiglie di fedeli. Negli ultimi tempi predicava in una parrocchia del circondario di Deggendorf, nella Bassa Baviera.

A fine settembre 2016 è stato posto in detenzione preventiva per il forte sospetto di nuovi abusi. Dalle indagini non si esclude che anche durante il suo soggiorno nel cantone, quando aveva 30 anni, l’ex prete abbia “conseguito con l’inganno la fiducia di famiglie devote e dei loro figli e ne abbia approfittato”. Le persone che hanno avuto contatti in quegli anni con il sacerdote sono dunque invitate a rivolgersi alla polizia.

ATS/CaL

https://www.rsi.ch/news/svizzera/Prete-pedofilo-polizia-indaga-8696983.html

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.