TwitterFacebookGoogle+

Processo Forteto, depositato il ricorso in Cassazione contro la ricusazione del giudice Bouchard

image (4)Nel ricorso la procura generale sosterrebbe che, durante le udienze, il giudice non ha anticipato il giudizio sugli imputati

 Firenze, 8 agosto 2014 – E’ stato depositato in Cassazione il ricorso contro la ricusazione del giudice Marco Bouchard, presidente della corte al cosiddetto ‘processo Forteto‘, in corso a Firenze. In base a quanto si apprende, nel ricorso la procura generale sostiene che, durante le udienze, il giudice non ha anticipato il giudizio sugli imputati. Principale imputato al processo è Rodolfo Fiesoli, fondatore della comunità ‘Il Forteto’, alla quale venivano affidati minori in stato di difficoltà. Fiesoli è accusato di violenza sessuale e maltrattamenti. Altre 22 persone, per la gran parte collaboratori e collaboratrici di Fiesoli, sono accusate di aver maltrattato i minori. Nel ricorso della procura generale non ci sarebbe alcun riferimento al giudice Maria Cannizzaro, che ha fatto parte della corte che ha accolto la richiesta di ricusazione nei confronti di Bouchard presentata dai difensori di Fiesoli. Nel 2012, dopo che Fiesoli era già stato arrestato, Cannizzaro – all’epoca la tribunale dei minori – confermò l’affidamento di ragazzi al Forteto. Bouchard è stato ricusato perché, si legge fra l’altro nell’ordinanza firmata dai giudici della corte d’appello, “si è già formato un’opinione non favorevole agli imputati”.

http://www.lanazione.it/firenze/forteto-ricusato-ricorso-cassazione-1.110282

Original Article >>

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.